Giornata Mondiale delle Migrazioni 2014
Fondazione Migrantes
 Giornata Mondiale delle Migrazioni 2014 - Primo piano - Omelia Patriarca di Venezia 
Omelia Patriarca di Venezia   versione testuale
Cari fratelli e sorelle,
oggi - 19 gennaio 2014 - celebriamo la centesima Giornata del Migrante e del Rifugiato nata sotto il pontificato di Benedetto XV per accrescere l’attenzione verso gli emigrati italiani; l’impulso fu dato, però, dal suo predecessore, il veneto Giuseppe Sarto, san Pio X, di cui .....
proprio quest’anno ricordiamo il centenario dalla morte. A un secolo di distanza, Papa Francesco - nel suo messaggio “Migranti e rifugiati: verso un mondo migliore” - ripropone e amplia il medesimo dramma, guardando all’essenziale: l’uomo.
“Migranti e rifugiati - ricorda il Santo Padre - non sono pedine sullo scacchiere dell’umanità. Si tratta di bambini, donne e uomini che abbandonano o sono costretti ad abbandonare le loro case…” (Papa Francesco, Messaggio “Migranti e rifugiati: verso un mondo migliore” in occasione della Giornata del Migrante e del Rifugiato 2014).
 
stampasegnala